Aida

Gala Of Stars
aprile 14, 2017

Aida 19 e 21 Agosto 2017 - 21:30

 

AIDA
di Giuseppe Verdi

 

Commissionata per il Khedivè d'Egitto, terra nella quale Giuseppe Verdi non mise mai piede "per il terrore di rimanervi mummificato”, Aida è forse la sua opera più straordinaria.

Ogni atto è permeato da una forza e da una ispirazione senza pari, di un lirismo e di un intimismo spesso travisati e sostituiti da un presunto tono "trionfalistico", riferito alla sola scena finale dell'atto secondo detta appunto "del Trionfo".

In realtà è un'opera che sottolinea i forti affetti, i sentimenti che uniscono Radames alla schiava Aida contrastati dall'amore di Amneris, la figlia del Faraone.

E' l'opera dei grandi duetti, delle atmosfere oniriche e a tratti esoteriche (si pensi alla sublime scena della consacrazione della spada nel Tempio di Phtà), con cinque vocalità impegnate al massimo delle loro possibilità: il tenore drammatico, Radames, il soprano Aida, a tratti delicata a tratti esplosiva, il mezzosoprano acuto Amneris, i due bassi, Ramfis e il Re, il baritono Amonasro, padre di Aida, depositario di una delle più belle frasi dell'intero repertorio operistico, ("Pensa che un popolo, vinto, straziato, per te soltanto risorger può").

"Pensa che un popolo, vinto, straziato, per te soltanto risorger può."

 

Cast


AIDA: Marianna Cappellani (19 agosto) - Dafne Tian Hui (21 agosto)
RADAMES: Josè Concepcion (19 agosto) - Angelo Forte (21 agosto)
AMNERIS: Ines Olabarria (19 agosto) - Silvia Pasini (21 agosto)
AMONASRO: Andrea Carnevale (19-21 agosto )
RAMFIS: Monkyu Park (19-21 agosto)
RE: Shi Zong (19-21 agosto)
MESSAGGERO: Orazio Taglialatela (19 agosto) - Valerio Pagano (21 agosto)
SACERDOTESSA: Angelica Meo (19 agosto) - Vanessa Fioretti (21 agosto)

Direttore: David Crescenzi

Regia: Carmela Apollonio

Direttore Artistico: Davide Dellisanti

Orchestra: Taormina Opera Stars

Coreografia Corpo di Ballo: Danza Taormina