logoPNG
logoTOSBIANCO

facebook
youtube
instagram
eyJpdCI6IkNhcm1lbiBkaSBHZW9yZ2VzIEJpemV0IFRhb3JtaW5hIE9wZXJhIFN0YXJzIFRlYXRybyBhbnRpY28ifQ==

facebook
youtube
instagram

Associazione Culturale e Musicale “Aldebaran" 
Via Pirandello n. 35 – 98039 Taormina
Tel . +39 347 8693309 
Email: associazionealdebaran@yahoo.it

     info@taorminaoperastars.it
Presidente: Antonio Lombardo

P. IVA 03209720832

21/24 AGOSTO

Copyright 2015 © Taormina Opera Stars, tutti i diritti sono riservati.

CARMEN

di Georges Bizet

   

Torna la grande lirica targata Taormina Opera Stars, al teatro Antico di Taormina, il 21 e 24 agosto, andrà in scena uno dei capolavori più rappresentati al mondo: "Carmen" di Georges Bizet su libretto di Henri Meilhac e Ludovic Havély.

Opéra-comique in quattro atti, è stata rappresentata per la prima volta a Parigi il 3 marzo 1875.

 

Il mezzosoprano, Sanja Anastasia, darà vita al personaggio di Carmen, Don José sarà interpretato dal tenore, Dario Di Vietri, con la regia di Antonio De Lucia. L’orchestra del "Taormina Opera Stars" sarà diretta, ancora una volta, dopo il successo di Tosca dello scorso anno, dal M° Gianna Fratta. Coro del "Taormina Opera Stars" diretto dal Maestro Carmelo Pappalardo. Direttore artistico Davide Dellisanti.

 

COSA C'È DENTRO LA CARMEN?

Carmen è una storia d'amore, passione e gelosia. I protagonisti sono la bellissima e sensuale sigaraia e Don José, giovane sergente che da lei si fa sedurre. Nella storia irrompe un’altra donna, Micaela, che vorrebbe diventare la moglie di José, anche per volere della madre di lui che sta per morire. Ma Carmen è ammaliata da Escamillo, famoso e fascinoso torero, e Josè è accecato dalla gelosia….

 

Carmen ebbe solo un discreto successo alla sua prima nel 1875, forse a causa del suo sogetto non convenzionale, ma ben presto divenne immensamente popolare, ed è rimasta tale. La sua colonna sonora vanta una miriade di melodie meravigliose, tra cui la sensuale "Habanera" e la "Seguidille" di Carmen, l'aria di Don José "Le fleur que tu m'avais jetée", e la corroborante "Toreador" ​di Escamillo.

 

 Trama

 ATTO I

Ci troviamo in una piazza di Siviglia. Moralès, e un gruppo di dragoni, sono colpiti dalla giovane Micaela, arrivata dalla campagna alla ricerca del brigadiere Don José. La donna si allontana e al suo arrivo, il brigadiere viene informato da Moralès di Micaela.
All’ora della pausa, le sigaraie escono dalla fabbrica, ma José non mostra interesse per loro perché ama Micaela e ha promesso alla madre di sposarla. Tutti gli uomini aspettano Carmen, le si stringono intorno; ma lei ha occhi solo per José e gli lancia un fiore.La reazione de brigadiere è di turbamento e nasconde il fiore sotto la giacca.
Micaela, tornata in piazza, gli consegna una lettera della madre e lo bacia castamente prima di andarsene.
Scoppia una rissa tra le sigaraie e Carmen, la più aggressiva, viene arrestata da Zuniga, che ordina a José di portarla in prigione. Rimasta sola con il brigadiere, Carmen dà inizio alla sua opera di seduzione: gli promette amore in cambio della libertà. José, ormai sedotto, l’aiuta a fuggire.

 

 ATTO II

Carmen attende il ritorno di Don José, incarcerato perché colpevole di averla fatta fuggire. Escamillo rivolge a Carmen parole galanti, ma viene respinto.
Torna José, uscito di pigione, intanto Attila, addormentato nella propria tenda, quando si sveglia narra allo scudiero Uldino un sogno: giunto alle porte di Roma, è fermato da un vecchio canuto che gli impone di arretrare di fronte alla terra di Dio.
Il tenente Zuniga ordina a Josè di rientrare, lui si ribella e scoppia una rissa. I contrabbandieri li separano e l’uomo si unisce a Carmen e ai fuorilegge disertando l’esercito.

 

 ATTO III

José si accorge che il rapporto con Carmen non è più quello di un tempo. Intanto Micaela raggiunge il campo dei contrabbandieri in cerca di José, ma scappa quando lo vede con Escamillo.
Geloso del rivale, José sfida a duello il torero, ma viene fermato dagli zingari che trovano Micaela nascosta tra le rocce che riferisce a José che la madre è in punto di morte; l’uomo accetta di seguirla, ma prima di andare via minaccia Carmen, della quale è follemente innamorato.

 

 ATTO IV 

Di fronte all’arena di Siviglia la folla acclama il corteo dei toreri e tra la folla c’è Carmen che ora è innamorata di Escamillo.
Mercedes e Frasquita la avvertono che Josè è nelle vicinanze; l’uomo si avvicina per parlarle ma le sue suppliche sono inutili, la donna lo respinge e, in segno di disprezzo, si sfila l’anello che le ha donato e glielo getta addosso.
Disperato e accecato dall’ira per essere stato rifiutato, uccide la donna con una pugnalata, poi si costituisce ai gendarmi mentre la folla festeggia la vittoria di Escamillo.

 Passione e Purezza​

La protagonista dell'opera è Carmen, una gitana bella e selvaggia che conosce le arti per sedurre gli uomini, divertendosi a farli innamorare. Ama cantare e ballare il flamenco e vuole essere libera di fare a modo suo. Strafottente e volubile, è capace di essere dura e spietata per ottenere quello che vuole. Micaela è l’altro personaggio femminile dell’opera e l’antagonista di Carmen. È una ragazza di 17 anni che, rimasta orfana, è stata accolta in casa dalla madre di Don Josè. Bella e sensibile è anche riservata e timida a modo suo. Ma sa farsi coraggio e compiere gesti audaci quando è convinta sia per una giusta causa. È innamorata di Don Josè e cercherà in tutti i modi di riportarlo sulla giusta via.

 

Se Carmen rappresenta la passione, allora Micaela incarna la purezza del medesimo sentimento. Due facce della stessa medaglia che possono convivere in un medesimo individuo, ma che qui sono messe agli antipodi. Il vincolo tra le due è Don Josè, un bravo ragazzo di campagna, onesto e di buoni sentimenti. Molto legato alla madre, desidera mettere su famiglia sposando Micaela, ma l’incontro con Carmen modificherà i suoi progetti e il suo destino. Partendo da questi presupposti, non possiamo che visualizzare un triangolo, alla cui base sono presenti le due figure femminili, mentre all'apice vi è il giovane che imprudentemente delinea le sorti dell'opera.

Create a website